La lettera di Sulpizio Severo alla propria sorella Claudia sopra la virginità

50,00

Verona, 1858

1 disponibili

COD: 1639 Categoria:

Descrizione

Sulpizio Severo
La lettera di Sulpizio Severo alla propria sorella Claudia sopra la virginità volgarizzata
Verona, dalla Tipografia De Vicentini e Franchini, 1858
In 8°(18,5 x 26,5); pagine 46, (3). Brossura  verde muta.  Pubblicato in occasione della solenne Velazione e Consegrazione a Dio che di Dieci Clarisse già professe fa a’ 30 di Agosto 1858 nella Chiesa di Santa Maria delle Vergini di Verona l’Illustr. e Reverend. Mons. Vescovo Luigi Marchese di Canossa prelato domestico della Santità di Pio IX assistente al Soglio Pontificio e Patrizio Romano. Minimi segni del tempo è ottima copia.