Lezione sopra due edizioni del sec. XV l’una creduta delle Cento Novelle antiche, l’altra del Decamerone del Boccaccio

50,00

Lezione detta all’Accademia della Crusca nel 1830.

1 disponibili

COD: 2472 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Follini Vincenzo 
Lezione sopra due edizioni del sec. XV l’una creduta delle Cento Novelle antiche, l’altra del Decamerone del Boccaccio: nella quale si dimostra essere ambedue una sola edizione del Decamerone. Detta nella Accad. della Crusca nell’adunanza dell’11 mag.1830
Firenze, Tipografia all’Insegna di Dante, 1831
Opuscolo in 16° grande (13 x 19); pagine 28, (6); timbro ex-libris di collezione alla prima bianca. Brossura editoriale con fregi entro cornici tipografiche alle coperte. Dotta analisi bibliografica sul Centonovelle di Ripoli (Libro di novelle e di bel parlar gentile contenente centonovelle), sulla data 1482, sulla possibilità che un’edizione del Decamerone fosse stata fatta a Ripoli, etc. Follini Vincenzo