L’inondazione di Fiernze del 1333

40,00

Alessandro Gherardi, 1873

1 disponibili

COD: 166 Categoria: Tag:

Descrizione

Gherardi Alessandro
Di alcune memorie storiche riguardanti l’innondazione avvenuta in Firenze l’anno 1333
Firenze, Tipografia Galileiana, 1873
Opuscolo in 8°( 23 x 14,5);  pagine 24. Brossura editoriale coeva con dedica manoscritta dell’autore.
Alessandro Gherardi nasce a Firenze nel 1844, dopo i primi studi presso istituti religiosi entrò nel 1861 come apprendista nell’Archivio di Stato di Firenze. All’interno di questo istituto, dove frequentò i corsi della Scuola di Paleografia e fu allievo di Francesco Bonaini, trascorse praticamente tutta la sua vita: assunto definitivamente nel 1865, divenne infine direttore dell’Archivio nel 1903. Negli anni precedenti aveva già svolto una intensa attività di ricerca per l’”Archivio storico italiano”, oltre che all’interno dell’Accademia ‘La Colombaria’ e della Crusca, di cui fu membro dal 1897. All’indomani della sua nomina a direttore dell’Archivio, in occasione del Congresso internazionale di Scienze Storiche, pubblicò l’Inventario sommario del Regio Archivio di Stato di Firenze, vero e proprio monumento dell’opera di riordino iniziata dal Bonaini. Dopo la morte del Guasti portò a termine l’imponente lavoro di inventariazione delle Carte Strozziane, ricchissimo giacimento documentario costituito nel XVII secolo ma fondamentale per la storia fiorentina tra Medioevo e Rinascimento; si interessò tuttavia prevalentemente dei fondi archivistici del periodo repubblicano, in particolare della documentazione consiliare: la sua edizione delle Consulte del periodo 1280-1296 ottenne il premio dell’Accademia delle scienze di Torino e il vivo apprezzamento di Salvemini. Morì a Firenze nel 1908. Ottima copia con minimi segni del tempo.