Meditazioni sopra i sepolcri

135,00

Ancona, 1806

1 disponibili

COD: 5940 Categoria:

Descrizione

Hervey Giacomo
Meditazioni sopra i sepolcri, opera divisa in due parti. Nella prima si contengono quelle di Giacomo Hervey tradotte dal francese in italiano da mons. Cesare Brancadoro ora cardinale di s. Chiesa e arcivescovo di Fermo, nella seconda se ne contengono altre nove originali del suddetto eminentissimo principe
Ancona, Tip. A. Sartorj , 1806
Volume in 16° grande (12,5 x 19); pagine XIX ,(1), 88, (2), 62, (4); antiporta con tavola allusiva incisa in rame, prima edizione con dedicatoria a Elisabetta Corner Grimani. Opera divisa in 2 parti a contenere 19 meditazioni nella prima  parte e 9 meditazioni nella seconda: Sopra il rispetto dovuto ai tempj; Tomba in generale; Tomba di un fanciullo; La tomba di un giovaneto; Sepolcro d’un giovane sposo; Sepolcro di un uomo morto di morte repentina; Sepolcro di una donna morta di parto; Sepolcro di un padre di famiglia; Sepolcro di un uomo avido di ricchezza; Sepolcri di quei che sono morti di vecchiezza; Uso di seppellire i morti nelle chiese; Sepolcro d’un militare: Vanità delle iscrizioni; Sepolcro dei grandi; Un aperto sepolcro; Il sepolcro di Adamo; Il sepolcro di Gesù Cristo; La risurrezione dei corpi e giudizio universale; L’eternità; Lettera prima e seconda a sua sorella; Lettera a una dama – Parte II: Tomba d’un uomo di lettere; Tomba di Voltaire; Tomba d’un amico; Tomba d’un professor di voto; Tombo d’un uomo di corte;Tomba d’una persona di chiesa; Tomba di Giuditta vedova di Betulla; Sopra il sepolcro del tempo; Mausoleo di un sovrano.Legatura coeva in mezza pelle con titolo dorati al dorso. Minimi segni del tempo, piccola macchia al basso della Tavola incisa, è copia buona.