A Vittorio Cian

80,00

Pisa, 1909

1 disponibili

COD: 230 Categorie: , ,

Descrizione

AA.VV.
A Vittorio Cian, i suoi scolari dell’Università di Pisa (1900-1908)
Pisa, Tipografia Editrice Cav. F. Mariotti, 1909
Volume in 8°(25 x 17,5); pagine VIII, 291, con ritratto fotografico al frontespizio. Brossura coeva con titolo, autore, editore e anno di stampa al piatto superiore. Contiene: Dedicatoria; Chiarini, G. Il caso oblique senza preposizione nell’antico francese; Guerrini. P. Silenzi epici (Aiace, Didone, Paolo); Mondolfi, A. Il tardo venir di Casella alla piaggia del Purgatorio; Lazzeri, G. Il testamento di Agnolo Torini; Pellizzari, A. Un sonetto di F. Petrarca e uno di L. Camoens; Francia, L. di. La IV novella del Decameron e le sue fonti; Dolci, G. Intorno alla “fede” di L.B. Alberti; Scoti-Bertinelli, U. Il carvenale del 1495 a Firenze; Fatini, G. Quattro poesie inedite di Ludovico Ariosto; A. Niccolai, Un altro studioso di Dante fra gli storici del 500; L. Campana, Instruzione di Mons. Gio. De La Casa al Cardinale Scipione etc.; F. Viglione, Una nota all’influsso di A. Pope sulla letteratura italiana; M. Sterzi, Attorno ad un operetta del March. Scipione Maffei messa all’indice; G. Cenzatti, Un tardofidenziano (Francesco Testa); I. Baroni, Un economista poeta del 700; M. Chiocci, La “”Galleria Dantesca2 di Filippo Bigioli; E. Clerici, Dalla “Vita di un uomo scuro”; P. Carli, Giuseppe Giusti romanziere; L. Cambini, Le origini dell’Indicatore livornese; V. Biagi, L’Ode “La Chiesa di Polenta” di Giosuè Carducci; E. Tacchi Mochi, L’imitazione petrarchesca nelle liriche d’amore di Torquato Tasso, G. Fatini, Note all’articolo “Quattro poesie inedite di L. Ariosto”; Lettere di adesione. Ottima copia con minimi segni del tempo.