Il Calasanzio

40,00

Salvatore Muzzi, 1837

1 disponibili

COD: 54 Categoria:

Descrizione

Muzzi Salvatore
Il Calasanzio,  articolo del chiarissimo Salvatore Dottor Muzzi estratto dall’opera Storie e Ritratti di uomini utili, benefattori dell’umanità di tutti i paesi e di tutte le condizioni.
Firenze, Tipografia di S. Giuseppe Calasanzio, 1837
Cartonato editoriale  a stampa: ampia cornice tipografica a festone a racchiudere titolo, autore ed editore. All’antiporta ritratto inciso  di S. Giuseppe Calasanzio. In 8°(12 x 23); pagine 24. Ottima copia con minimi segni del tempo.

Salvatore Muzzi nacque a Bologna il 14 marzo 1807. Laureatosi a Bologna in matematica e in filologia (De Gubernatis, 1880), dopo aver lavorato per il Catasto, insegnò materie letterarie presso l’istituto privato diretto da Camillo Minarelli (nel quale egli stesso si era formato). Ebbe vita intensa e ricchissima di pubblicazioni nel settore pedagogico. Morì a Bologna il 29 luglio 1884.

Giuseppe Calasanzio, in spagnolo José de Calasanz, da lui mutato in Giuseppe della Madre di Dio (Peralta del Sal, 9 agosto 1557 – Roma, 25 agosto 1648),  fu il fondatore dei chierici regolari poveri della Madre di Dio delle scuole pie (detti “scolopi” o “piaristi”);  proclamato santo da papa Clemente XIII nel 1767.