Aestiva

80,00

Poesie di Ulisse Tanganelli

1 disponibili

COD: 416 Categoria:

Descrizione

Tanganelli Ulisse
AESTIVA
Firenze, Tipografia dell’Arte della Stampa, 1886
Volume  in 16°(18 x 11,5); pagine 270, (2), ritratto all’antiporta, pagine interne entro elegante filetto rosso, ricco di testatine, fregi e finalini, a pagina 40 bella illustrazione liberty a piena pagina. Brossura editoriale illustrata a più colori con autore, titolo, editore e anno di stampa in copertina.
Ulisse Tanganelli nacque ad Arezzo nel 1853 e morì a Firenze nel 1931. Dopo la laurea in Giurisprudenza esercitò la professione di avvocato e, in seguito, di magistrato. Grande fu la passione per la letteratura che il Tanganelli dimostrò pubblicando varie raccolte di versi, le quali inizialmente mostrano un poeta molto polemico e sarcastico, in linea con la poetica di Olindo Guerrini; nelle opere della maturità la vena satirica si spegne per essere sostituita da una attenzione verso la natura che il poeta osserva con meraviglia e ammirazione. Qualche imperfezione e qualche piccolo restauro al dorso ma è ottima copia.