La Politica e il Diritto Cristiano considerati riguardo alla Quistione Italiana

70,00

Massimo D’Azeglio, 1860

1 disponibili

COD: 2921 Categoria:

Descrizione

D’Azeglio Massimo
La Politica e il Diritto Cristiano considerati riguardo alla Quistione Italiana
Bologna, Tipi Governativi della Volpe e del Sassi, 1860
In 8° (14 x 21); pagine 54, (2), timbro ex-libris  di collezione privata al frontespizio, raro e ricercato. L’Aut. sosteneva, in questa operetta, la necessità dell’annessione dell’Italia centrale al Piemonte. [Parenti, Rarità bibl. .., III pp.226-228 cita le ediz.in francese Malte, 1859 e Paris, 1860 e l’ed. orig. della trad. (Firenze, Le Monnier, 1860), di cui scrive: Lo scritto fu abusivamente tradotto dal dott. Stanislao Bianciardi, che ne pubblicò il proemio su La Nazione .di Firenze del 23 dic.1859 e, subito dopo, raccolto in un opuscolo dal Le Monnier, sotto la vaga indicazione A spese dell’editore. L’Aut. si seccò e minacciò azione legale, alla quale rinunciò quando seppe che l’iniziativa era stata di Vincenzo Salvagnoli ]. Brossura coeva muta. Qualche segno del tempo, è copia buona.