Componimenti poetici di Giannina Milli di Teramo

60,00

Firenze, 1857

1 disponibili

COD: 683 Categoria: Tag:

Descrizione

 Milli Giannina di Teramo
Componimenti Poetici di Giannina Milli di Teramo IMPROVVISATI la sera del 7 Dicembre 1857 a Firenze nel Teatro del Cocomero
Firenze, coi Tipi di M. Cellini e C,. 1857
Opuscolo in 8°(14 x 21); pagine 15. Brossura editoriale a stampacon titoli al piatto superiore entro cornice tipografica.  Precedute da un’ introduzione di P. Thouar, i titoli delle improvvisazioni poetiche sono: L’amore filiale; I fanciulli dei poveri; La donna e il Vangelo; Michelangiolo e Raffaello; Quali parole vogerebbe Dante Aighieri agl’Italiani del Secolo Decimonono; Parini; Nell’atto ch ele venifa offerto un mazzo di fiori. Qualche fioritura/macchia ma è buona copia.
Giovanna Milli detta Giannina (Teramo, 24 maggio 1825 – Firenze, 8 ottobre 1888) è stata una scrittrice, poetessa estemporanea ed educatrice italiana. Le sue “serate”, durante le quali declamava versi composti all’istante su temi proposti dal pubblico presente in sala, avevano soprattutto lo scopo di accendere gli animi a sentimenti patriottici.